USTICA. Amp, Paola Gianguzza non sarà consulente scientifico: “Sarei in conflitto d’interessi”

“Devo fare un passo indietro e comunicarvi che non accetterò questo incarico così lusinghiero. C’ho riflettuto e credo che sia in netto conflitto di interessi con la mia vita da ricercatore che, come giustamente Attilio sottolineava, si svolge per il 75% ad Ustica. Voglio continuare a lavorare liberamente e continuerò a lavorare con passione alle vicende usticesi”.

Con questo commento, postato sulla bacheca Facebook del sindaco Licciardi, la dottoressa Paola Gianguzza, la cui nomina a consulente scientifico dell’Amp era stata annunciata dallo stesso Licciardi, rende noto di aver rinunciato all’incarico.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...