PANTELLERIA. Sport e integrazione, l’isola si candida a ospitare la “Maratona del Mediterraneo”

Una “maratona del Mediterraneo”, con la partecipazione degli atleti rappresentativi dei Paesi che si affacciano sul “Mare nostrum”. L’idea, lanciata dal giornalista Italo Cucci, raccolta dal presidente del Senato, Piero Grasso, e da quello della Camera, Laura Boldrini, sta andando avanti nel migliore dei modi verso la sua concretizzazione.

“Sono venuto a Pantelleria – dice il dottor Massimo Achini, presidente del Centro sportive italiano – per fare un sopralluogo assieme a Italo Cucci per realizzare nell’ottobre del 2015 la prima edizione della maratona dei popoli del Mediterraneo. L’idea è di invitare una decina di paesi del Mediterraneo a venire a Pantelleria per correre una maratona di 42 chilometri sulla perimetrale dell’isola, portando una decina di atleti da ognuno di questi paesi. Va detto che l’obiettivo non è una maratona di alto livello, ma è una maratona che abbia una grande valenza come messaggio culturale: l’idea che lo sport ancora una volta possa unire i popoli nel modo più semplice, più concreto e più vero”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...