USTICA. Collegamenti sospesi, scarseggiano generi di prima necessitá e non si puó nemmeno… morire

(Frances Barraco) Il nostro quotidiano online, da alcuni giorni, riporta notizie relative ai disagi che, un po’ tutte le isole minori siciliane, stanno vivendo in tema di collegamenti con la terra ferma. Abbiamo parlato delle Eolie e delle Egadi, ma anche Ustica, purtroppo deve annoverarsi nell’elenco.

Nell’isola in provincia di Palermo, la nave non arriva ormai da sette giorni, e l’aliscafo ha fatto una corsa lo scorso giovedi pomeriggio. Di conseguenza non ci sono più quasi né farina né lievito per la panificazione, mancano le uova, così come frutta, verdura e carne.

Le previsioni del tempo non lasciano ben sperare, anche le medicine, la benzina e il gasolio potrebbero essere a rischio. E, ironia delle cose, mancano anche le casse da morto, e in questo senso l’isola é davvero in emergenza.

A Ustica non ci sono imprese funebri, pertanto, il Comune tiene una piccola scorta di feretri, ma adesso ne è scoperto; il caso di un recente decesso ha trovato soluzione nella solidarietà di un cittadino che, prevedendo la dipartita di un suo caro, se ne era fornito. A questo punto é lecito domandarsi quando scatti lo stato di calamità.

Annunci

Un pensiero su “USTICA. Collegamenti sospesi, scarseggiano generi di prima necessitá e non si puó nemmeno… morire

  1. Quando la comunità usticese – tutta- avrà chiaro che è sola ma che, nella sua solitudine, e’ una comunità unita, avrà’ la soluzione a portata di mano. In se stessa. A volte accade.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...