TRASPORTI INTEGRATIVI. Conferme dalla Regione sulla copertura finanziaria per il servizio quinquennale

La dottoressa Dora Piazza, dirigente del servizio del dipartimento delle Infrastrutture, della Mobilità e dei Trasporti, contattata dalla nostra redazione, ha reso noto che, a seguito del fatto che la proposta di legge avanzata dal deputato Fazio non è stata esitata, c’è stato un incontro tra il dirigente generale Giovanni Arnone e il ragioniere generale, dal quale è scaturita la possibilità della copertura finanziaria per emettere un bando a valenza comunitaria per il servizio di collegamento integrativo con Ustica e le Pelagie, con una durata quinquennale, riconoscendo il diritto e la necessità di queste isole alla continuità territoriale.
Pertanto, nell’arco della prossima settimana, il suddetto bando dovrebbe, finalmente, andare in pubblicazione. I tempi della pubblicazione, cinquantadue giorni, porterebbero l’esito della gara ben oltre la data del 31 marzo, quando scadrà l’impegno della Compagnia delle Isole a coprire ad interim il servizio integrativo. Alla nostra domanda su come la Regione vorrà provvedere dal 1° di aprile sino alla nuova assegnazione del servizio, Dora Piazza non ha dato risposta significativa.

Annunci

Un pensiero su “TRASPORTI INTEGRATIVI. Conferme dalla Regione sulla copertura finanziaria per il servizio quinquennale

  1. Leggendo l’ articolo mi sorge una domanda : Ma perché non l’ hanno fatto prima ( il bando ) vista che si può superare il problema legato al fatto che il bando deve essere quinquennale ( ce lo chiede l Europa ) ? Perché fare due bandi di 4 mesi e non fare direttamente quello di 5 anni?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...