FAVIGNANA. Emissioni elettromagnetiche entro i limiti di legge per il nuovo radar della Marina Militare

Non reca danni agli abitanti e al territorio il nuovo radar installato dalla Marina Militare a Favignana. I risultati della campagna di rilievi elettromagnetici – durata due settimane – sul nuovo radar tipo Rass-Ci installato sull’isola appaiono ampiamente sotto le soglie limite di legge.

Le analisi sono state condotte da una task force a cui hanno preso parte i tecnici della  Marina Militare, il Centro interforze studi applicazioni militari e l’Arpa, l’agenzia regionale per la protezione dell’ambiente.

I risultati saranno oggetto di una relazione che la Marina Militare presenterà nei dettagli a tutte le parti interessate. L’attività rientra nel piano di ammodernamento della rete radar costiera militare ed è stata utile a valutare eventuali rischi per la salute della popolazione e per l’ambiente circostante.
Il programma di ammodernamento prevede la sostituzione degli impianti ormai obsoleti con apparati di nuova generazione più performanti e più sicuri per la salute della popolazione civile e per il personale impiegato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...