USTICA. Trasporti integrativi, commercianti scrivono alla Regione per chiedere revisione del bando

(Frances Barraco) L’associazione “VisitUstica.it”, che rappresenta circa quaranta attività turistiche e commerciali dell’isola, prende posizione in merito al bando per l’affidamento del servizio di trasporto integrativo, recentemente pubblicato dalla Regione siciliana.

Con una lettera indirizzata all’assessore alle Infrastrutture Pizzo, al dirigente generale Arnone e alla responsabile del provvedimento Piazza – e per conoscenza al sindaco di Ustica – l’associazione chiede “la revisione degli orari con una maggiore concertazione tra i due servizi espletati (base e integrativo)” e “l’espletamento del servizio integrativo lungo l’arco di dodici mesi l’anno, con almeno una corsa nel periodo invernale e non limitatamente ai mesi estivi”.

I promotori dell’iniziativa, oltre alle firme dei soci di “Visitustica.it”, stanno raccogliendo anche le firme dei cittadini interessati ad aderire a questa forma di protesta.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...