LINOSA. Peschereccio contro scogli, associazione denuncia rischio di disastro ambientale

Un peschereccio di venti metri, dopo essere stato abbandonato per una settimana in balia delle onde, a Linosa, nell’arcipelago delle Pelagie, a causa delle forti mareggiate, è finito contro gli scogli della Pozzolana di ponente. È quanto denunciano i volontari di Mareamico, secondo cui «si rischia un disastro ambientale». «Purtroppo – dicono gli ambientalisti – dentro i serbatoi ci sono ancora migliaia di litri di gasolio che rischiano di invadere la spiaggia dove le tartarughe Caretta-Caretta depongono le uova». Soltanto lunedì, secondo Mareamico, arriverà a Linosa un’imbarcazione da Licata per procedere alla messa in sicurezza del peschereccio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...