EXPO 2015. Figuraccia all’esordio per il padiglione che ospita anche Ustica: vuoto e allagato

Esordio all’Expo 2015 da dimenticare per il padiglione dedicato ai prodotti bio del Mediterraneo – la cui gestione, per la durata della manifestazione, é affidata alla Regione siciliana – che accoglie undici Paesi delle due sponde del Mare Nostrum, e che ospita, lo ricordiamo, anche Ustica e le altre isole minori siciliane.

Nel giorno dell’apertura della grande esposizione universale, il padiglione si é infatti presentato come peggio non poteva: vuoto e allagato. La Regione addebita alla societá che gestisce Expo la reponsabilitá di questo cattivo biglietto da visita.

Emblematica, in questo senso, l’immagine del dirigente regionale Dario Cartabellotta, che, con scopa e paletta alla mano, provava a salvare il salvabile: “La società che gestisce Expo e che avrebbe dovuto consegnarci il padiglione pulito e bonificato ce lo ha invece lasciato in condizioni di assoluta sporcizia”, ha denunciato Cartabellotta. “Ho chiamato i vertici di Expo per dire loro che i problemi del padiglione devono essere risolti al più presto. Altrimenti, sia chiaro, noi siamo pronti ad andarcene”, ha concluso Cartabellotta.

“Se entro pochi giorni non sarà tutto in ordine, riconoscendo il ruolo fondamentale dei Paesi del Mediterraneo, non verserò un solo centesimo di quelli messi in bilancio”, ha dichiarato l’assessore regionale all’Agricoltura, Nino Caleca.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...