EOLIE. Ambiente, a Vulcano quaranta alunni diventano “guardiani dell’isola”

Quaranta alunni dell’isola di Vulcano, nelle Eolie, dopo aver partecipato, durante l’anno scolastico che sta per chiudersi, al percorso di educazione ambientale “Delfini guardiani”, il 25 maggio riceveranno il titolo di “guardiani dell’isola”.

Con questo distintivo potranno presentarsi al Comune e alla Capitaneria di Porto per segnalare problematiche di tipo ambientale. Il tutto senza la necessità di essere accompagnati da adulti, poiché, dopo mesi di lezioni e di lavoro dentro e fuori le aule, hanno ormai acquisito i saperi necessari per poter tenere sotto controllo il proprio territorio.

Le piccolo sentinelle dell’istituto comprensivo Santa Lucia (Vulcano) sono state preparate dall’associazione ambientalista Marevivo, con il contributo di “Mari del Sud Eco-Resort & Village”. Coinvolte nel progetto “Delfini guardiani”, a partire da febbraio, sei classi delle scuole primarie e secondarie di Vulcano (la terza, quarta e quinta classe della primaria e tutte le classi della secondaria di primo grado).

Lo stesso percorso è stato seguito dai loro compagni di Giglio, Capri, Ischia, Ponza, Ventotene, Lampedusa, Linosa e dell’arcipelago Maddalena.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...