USTICA. Approdo dello Spalmatore, la “rivincita” di Militello: “Quale fiducia in questa maggioranza?”

Non si placa la polemica politica scatenata a Ustica dal “voltafaccia” dell’Amministrazione Licciardi, scopertasi, improvvisamente, favorevole all’allestimento di un approdo alternativo in localitá Spalmatore, ipotesi, questa, contro cui la stessa lista “Ustica Democratica”, in campagna elettorale, si era fermamente opposta.

Salvatore Militello, ex candidato sindaco per la lista “L’Isola”, sostenitore della prima ora dell’attracco allo Spalmatore, ci invia, a riguardo, la seguente lettera, che pubblichiamo integralmente.

LETTERA SULL’APPRODO ALLO SPALMATORE

Annunci

2 thoughts on “USTICA. Approdo dello Spalmatore, la “rivincita” di Militello: “Quale fiducia in questa maggioranza?”

  1. Grazie all’ottimo Roberto Rizzuto ho ascoltato quello che ho detto pubblicamente nel 2013. Padronissimi di non crederci ma non avevo mai visionato il filmato di ragazzi del “Vulcano”:: non avevo strategie da affinare, errori da correggere, desiderio di rivedermi
    Però mi sono piaciuto quando, rispondendo alla domanda per la quale mi era stato chiesto di dare una risposta secca, ho risposto no al molo a punta spalmatore.
    Gli usticesi di problemi da affrontare ne hanno tanti. Non credo che sia il caso di dedicare ancora tempo a questo temporale estivo del molo alternativo…….
    Si metta in sicurezza il porto di cala santa Maria , piuttosto! Si faccia quello che è stato lasciato in asso, si renda possibile bypassare il paese ai mezzi che salgono dal porto,si completi e si renda funzionale il depuratore, si rendano decenti le indecenti villette, si illumini la strada in prossimità del parcheggio, ci si interessi dei finanziamenti comunitari, si curino i gemellaggi, ,si cerchino partner stranieri che vogliano investire nella cultura sull’isola,, si valorizzi l’opera dei ragazzi Coco che stanno facendo qualcosa di grandemente meritorio con “L’isola ai tempi del Diamante”…………….si ricominci a tirare la corda tutti quanti nella stessa direzione valorizzando quello che c’è senza passare il tempo ad inventarsi modi per distruggerlo!!!!!!!!!!!!!!!

  2. Sig. Militello, Lei ha scritto come ex candidato sindaco, io le rispondo come cittadina usticese, forse non da politica come lei, ma sicuramente riferendomi alla cura della “polis”. Le mie rimostranze nei riguardi della mozione di indirizzo, di cui anche lei protesta, hanno una diversa origine e portano ad una unica domanda: come mai un argomento così complesso, tra l’altro neanche supportato da un minimo di indagine, non sia stato sottoposto ad una pubblica assemblea prima di essere portato in consiglio comunale? Dice bene il Sindaco quando ne parla come di una inequivocabile scelta politica e ne prendo atto, come prendo atto del fatto che ancora una volta questa amministrazione sceglie di non esercitare il diritto/dovere alla democrazia partecipata ma preferisce imporre le proprie scelte.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...