USTICA. Manca il piano di uso delle coste: Comune commissariato dalla Regione

C’é anche Ustica tra i 24 comuni commissariati dalla Regione siciliana in quanto privi del piano di uso delle coste. Insieme all’isola in provincia di Palermo, nell’elenco delle realtá inadempienti, figurano altre note localitá turistiche e balneari, quali Pantelleria, Lipari e Cefalú. Sarà la Regione, per conto di questi comuni, a varare lo strumento che regolerà il futuro dei litorali.

Maurizio Croce, assessore del Territorio e dell’Ambiente, con una direttiva dello scorso 9 giugno, ha prorogato le concessioni demaniali marittime fino al 31 dicembre 2020. Gli oneri concessori rimarranno invariati per i prossimi cinque anni e saranno fortemente agevolati per forze di polizia, enti di culto e imprese ittiche o marine. Per tutte queste realtà sarà sufficiente versare un canone ricognitorio. Potranno essere rilasciate anche nuove concessioni, la cui durata, tuttavia, non potrà andare oltre il 2020.

L’adeguata pianificazione dello sviluppo delle coste sarà affidata al Piano regionale del demanio marittimo, che dovrà essere redatto grazie al contributo dei singoli comuni, chiamati a predisporre i rispettivi Piani di utilizzo delle aree demaniali. Una pratica, questa, che sta facendo registrare molti ritardi e i primi commissariamenti: ben 24, come detto, finora. Si va da isole come Pantelleria, Ustica e Lipari ai comuni dell’Agrigentino Porto Empedocle e Cattolica Eraclea; da Siracusa a Cefalù, Cinisi e Terrasini, giusto per citare le localitá piú note. E nuovi commissariamenti sono attesi nei prossimi giorni.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...