USTICA. Trasporti, si apre uno spiraglio: la Regione determina l’affidamento diretto dei servizi

(Frances Barraco) Si muove qualcosa in relazione al servizio di trasporto integrativo per le isole di Ustica, Pantelleria e Pelagie: il decreto del dirigente generale 1560-S2 del 2 luglio scorso, passato alquanto in sordina, determina, infatti, “l’autorizzazione all’affidamento diretto dei servizi di trasporto passeggeri a mezzo unità veloci da e per le isole di Pantelleria, Pelagie e Ustica, per il tempo strettamente necessario all’espletamento di nuova procedura concorsuale aperta di durata quinquennale, considerato che i servizi di collegamento da e per le isole di Pantelleria, Pelagie e Ustica assumono carattere di necessità e di urgenza, sia ai fini di garantire la continuità territoriale delle popolazioni, non adeguatamente realizzata dal vettore statale convenzionato, che in relazione alla stagione turistica in corso che rende necessario il potenziamento dei servizi da questo ultimo resi e l’attivazione tempestiva degli stessi”.

Sempre attraverso il medesimo documento si apprende “che è pervenuta manifestazione di interesse allo svolgimento dei predetti servizi da parte di società operante nel settore, di nuova costituzione”.

Questo piccolo stralcio di quanto si legge sul Ddg dello scorso 2 luglio in tema trasporti integrativi di collegamento fa ben sperare. Positivo anche il fatto che, per la prima volta, sia stato messo nero su bianco che il servizio fornito dal vettore statale, Compagnia delle Isole, non è adeguato a garantire la continuità territoriale.

La nostra redazione ha provato, senza successo, a mettersi in contatto con gli uffici del competente assessorato regionale per avere maggiori informazioni a riguardo, salvo scoprire, ieri, che quattro assessorati sono telefonicamente isolati da giorni, tra cui proprio quello alle Infrastrutture e Trasporti.

Annunci

One thought on “USTICA. Trasporti, si apre uno spiraglio: la Regione determina l’affidamento diretto dei servizi

  1. ” è pervenuta manifestazione di interesse allo svolgimento dei predetti servizi da parte di società operante nel settore, di nuova costituzione”.
    CVD…………
    Come Volevasi Dimostrare.
    Tuonò, tuonò, finchè piovve ………………
    Nel frattempo, di far ruotare il DG che non sapeva ( o non ha controllato) che l’appalto era di rilevanza comunitaria non se ne parla?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...