USTICA. L’aliscafo della CdI non si smentisce: di nuovo in avaria. Collegamenti da incubo con l’isola

(Frances Barraco) Non c’è pace per chi usufruisce dei collegamenti marittimi tra Ustica e Palermo: questo pomeriggio, l’aliscafo “Fabricia” della CdI, partito alle 15,30 dal capoluogo, durante la traversata, ha subito un’avaria che lo ha costretto a continuare il tragitto senza il supporto delle “ali”; la traversata sta avvenendo molto lentamente e non si conosce ancora l’orario di arrivo.

La motonave “Antonello da Messina”, partita alle 16 da Ustica per Palermo, ha invertito la rotta per riposizionarsi sull’isola e imbarcare quei passeggeri che sarebbero dovuti partire per Palermo con la corsa che il “Fabricia” avrebbe dovuto effettuare alle 17,15. L’aliscafo, quando sarà arrivato ad Ustica, una volta sbarcati i passeggeri, tornerà indietro vuoto e con le ali basse. Salterà quindi la corsa delle 19 da Palermo, e quella di domattina da Ustica.

L’ultima avaria di questo mezzo della Compagnia delle Isole risale a venerdì della scorsa settimana; allora si era trattato di un guasto all’impianto elettrico, mentre non si conoscono ancora le cause dell’avaria di oggi.

Proprio questa mattina, la Compagnia delle Isole, in vista del tavolo tecnico indetto per domani a Roma dal ministro Delrio per affrontare l’annosa questione dei collegamenti tra la Sicilia e le sue isole minori, con un comunicato stampa si difendeva da quanto avrebbe dichiarato il dirigente generale del dipartimento dei Trasporti della Regione siciliana, Bellomo, sostenendo, tra l’altro, l’impegno che la Compagnia “in questi anni ha riversato nell’ammodernamento della flotta per renderla sempre più adeguata alle esigenze delle popolazioni delle isole e della loro economia”. Questi gravi disservizi da parte dei mezzi della CdI non sono un fatto nuovo per Ustica; sino allo scorso anno la presenza del servizio integrativo di collegamento a cura della compagnia Usticalines ha fatto da tampone; da dicembre 2014, ovvero dalla conclusione dell’incarico precedentemente assegnato a Usticalines, si é nel caos piú totale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...