USTICA. Collegamenti integrativi: questioni burocratiche e problemi legati all’attracco. Ecco perché il servizio non parte

Secondo quanto apprende la nostra redazione in merito al servizio di collegamento integrativo con l’isola di Ustica, oggi la compagnia di navigazione Smiv avrebbe dovuto ritirare un documento dalla Capitaneria di porto da portare al competente assessorato regionale; sussisterebbero, ad ogni modo, altri problemi relativi all’attracco, sia a Palermo che a Ustica, in quanto il monocarena che dovrebbe essere utilizzato per l’espletamento del servizio sarebbe più basso rispetto al molo di approdo, e inoltre, stando sempre alle informazioni da noi raccolte, l’affidamento sarebbe stato impugnato da più di una compagnia di navigazione, in quanto, per poter affidare il servizio, sarebbero state cambiate alcune prescrizioni previste nell’ultimo bando andato deserto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...