TRASPORTI. Si aprono spiragli per la permanenza di Ryanair su Trapani-Birgi

La compagnia aerea low cost irlandese Ryanair manterrá i voli attualmente operati sull’aeroporto di Birgi se non vi saranno ritardi nel pagamento delle rate dell’accordo di co-marketing. É quanto emerso da un incontro svoltosi a Dublino tra il presidente della Camera di Commercio di Trapani, Giuseppe Pace, i sindaci di Salemi, Domenico Venuti, ed Erice, Giacomo Tranchida, e i vertici della compagnia aerea.

L’attuale accordo con Airgest prevede 1,4 milioni di passeggeri e 32 tratte, ma Ryanair sarebbe pronta a lasciare lo scalo trapanese in caso di ulteriori inadempienze, come già è avvenuto in altri aeroporti italiani. A seguito del recente mandato di pagamento effettuato grazie alle somme anticipate dalla Camera di Commercio di Trapani e delle rassicurazioni fornite da Pace e dai sindaci, la compagnia ha dato uno spiraglio per il mantenimento dei voli a condizione che, entro fine anno, venga garantita la puntualità nei versamenti per il co-marketing. Cosa, questa, che è stata assicurata dai tre rappresenti del comitato per il co-marketing a nome di tutti gli amministratori comunali del Trapanese. Una seconda riunione sarà convocata entro fine anno per discutere della programmazione dei voli nel periodo invernale 2016 e delle possibili azioni promozionali ed organizzative per incrementare le tratte con il Nord Europa, guardando, in primo luogo, ai periodi di bassa stagione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...