USTICA. Anche sull’isola il “baratto amministrativo”: cittadini in difficoltá con il pagamento dei tributi potranno in cambio svolgere lavori di pubblica utilitá

(Frances Barraco) Abbiamo intenzione di attivare, anche a Ustica, il cosiddetto “baratto amministrativo”, ossia la possibilità offerta da una recente legge che consente ai cittadini che non sono economicamente in grado di pagare i tributi comunali di prestare in cambio opera lavorativa per il Comune di appartenenza, per realizzare degli interventi riguardanti la pulizia, la manutenzione, l’abbellimento di aree verdi, piazze, strade ovvero interventi di decoro urbano, di recupero e riuso, con finalità di interesse generale, di aree e beni immobili inutilizzati, e in genere la valorizzazione di una limitata zona del territorio urbano o extraurbano.

La proposta nasce dal fatto che, a causa della perdurante crisi economica che sta attraversando l’Italia, alcuni cittadini non riescono a far fronte al pagamento dei tributi. Si otterrebbe il risultato di sgravare alcuni nostri concittadini in difficoltà dall’onere di pagare spese che non sono in grado di sostenere, e al contempo di attivare lavori di pubblica utilità a vantaggio della pulizia, del decoro e dell’abbellimento della nostra isola.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...