USTICA. Il faro di Punta Cavazzi assegnato in concessione alla società Sabir Immobiliare di Palermo

La società Sabir Immobiliare, nell’ambito del bando di gara “Valore Paese-Fari”, si è aggiudicata in concessione la gestione del faro di Punta Cavazzi, a Ustica, in relazione al quale ha proposto un progetto di accoglienza sul modello foresteria, in cui sviluppare attività dedicate alla formazione, allo studio e all’intrattenimento.

Sono al momento nove, su un totale di undici proposti in concessione fino a un massimo di cinquant’anni, i fari italiani assegnati. Tra gli aggiudicatari ci sono investitori esteri, imprese locali e giovani imprenditori, società dell’industria turistico-ricettiva, associazioni esperte in tutela ambientale e in attività sociali, che daranno il via al recupero di questi gioielli del mare, situati in contesti di grande pregio paesaggistico e naturalistico.

Una volta ultimate tutte le verifiche amministrative previste dal bando, si procederà alla stipula dei contratti di concessione. L’intera operazione comporterà un investimento di circa sei milioni di euro per riqualificare le strutture, con una ricaduta economica complessiva di circa venti milioni di euro e un conseguente risvolto occupazionale diretto di oltre cento operatori. Lo Stato incasserà oltre 340 mila euro di canoni annui, che, in considerazione della differente durata delle concessioni, ammonterà a oltre sette milioni di euro per tutto il periodo di affidamento.

Dalle informazioni disponibili in rete, si apprende che Sabir Immobiliare è una società a responsabilità limitata con unico socio, con sede a Palermo, in via Nicolò Garzilli 2/Q.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...