EOLIE. Filicudi, auto della guardia medica resta senza benzina: “Genitori prelevano dottore per soccorrere bimbo di 5 anni”

Graziella Bonica, presidente di circoscrizione a Filicudi, isola dell’arcipelago delle Eolie, denuncia che l’auto della guardia medica, nel momento in cui si era resa necessaria per prestare soccorso a un bambino di cinque anni, è rimasta senza benzina; il dottore, quindi, è stato prelevato dai genitori. “Il medico – dice la presidente di circoscrizione – è potuto giungere a casa del piccolo dopo aver effettuato un’altra visita urgente. In quest’arco di tempo, tra l’altro, il presidio sanitario è rimasto sguarnito. É normale che un’auto della guardia medica resti senza benzina – si domanda – e, soprattutto, che un’isola ad alta vocazione turistica abbia in servizio un solo medico di guardia?”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...