EGADI. Navigava nella zona di massima protezione dell’Amp, denunciato diportista

Un’unità da diporto in navigazione all’interno della zona “Alfa” (zona di massima protezione) dell’area marina protetta “Isole Egadi”, ad ovest dell’isola di Marettimo, è stata intercettata da un velivolo ATR42 della Guardia costiera, in dotazione al secondo nucleo aereo di Catania, impegnato nelle consuete attività di vigilanza e pattugliamento.

L’equipaggio dell’aereo ATR42, quindi, ha contattato la Capitaneria di porto di Trapani, che ha disposto l’immediato invio in zona di un battello veloce della Guardia costiera di Marettimo. Quest’ultimo, una volta raggiunta l’unità, ha proceduto all’identificazione del responsabile, che è stato deferito all’Autorità giudiziaria, ai sensi della legge 394/91. L’attività in questione è stata resa possibile grazie al tempestivo intervento dell’equipaggio dell’unità navale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...