USTICA. Libertylines, Amministrazione e operatori turistici al lavoro per abbassare i prezzi di trasporti e servizi

(Frances Barraco) Ieri pomeriggio, a Ustica, in sala consiliare, si è tenuto un incontro tra gli operatori economici dell’isola e l’Amministrazione comunale. Relatore il sindaco Attilio Licciardi, che ha informato gli operatori della disponibilità della compagnia Libertylines ad aprire una campagna di scontistica sul costo dei biglietti di andata e ritorno per Ustica.

La compagnia è disponibile, già dal prossimo mese di settembre, ad applicare uno sconto del 40 per cento, anche per soggiorni di soli due giorni, ma, conditio sine qua non, dice il sindaco, è che anche gli operatori economici operino sconti, almeno del 30 per cento, sui loro prezzi di listino.

Questa operazione, vista in via sperimentale per il 2016, dovrebbe avere valenza sino al 31 dicembre di quest’anno e riprendere con la stagione turistica 2017, nell’ottica di un prolungamento della stagione stessa.

Licciardi ha annotato le adesioni all’iniziativa da parte degli operatori economici presenti, che avranno la possibilità di valutare insieme alla Libertylines la possibilità di mettere in atto, e in che modo, la scontistica. Si aprirà, quindi, a breve, un tavolo tecnico per trovare la quadratura del cerchio.

Erano presenti rappresentanti di quasi tutte le categorie economiche dell’isola e vari ed accesi sono stati gli interventi, ma, cosa importante, è la possibilità di un confronto e di una collaborazione e programmazione tra gli operatori economici e l’unica compagnia di navigazione che, di fatto, serve Ustica.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...