USTICA. Le strane manipolazioni e omissioni nel verbale della seduta del Consiglio sui lavori alla scuola media

(Roberto Rizzuto) La redazione di Buongiorno Ustica mette a disposizione dei lettori la relazione con cui l’ingegner Giancarlo Campagna, direttore dei lavori alla scuola media dell’isola, illustra nel dettaglio la perizia di variante e suppletiva “resasi necessaria – si legge nel testo – a seguito delle numerosissime ‘sorprese’ riscontrate man mano che l’impresa eseguiva le lavorazioni per mettere a nudo la struttura dell’edificio scolastico”.

La relazione, tra le altre cose, menziona il fatto che, nel corso delle indagini, sono emerse alcune problematiche, tra cui quella relativa al muro di contenimento del terrapieno, lungo tutto il perimetro del fabbricato, dove, si legge, “non è presente alcuna fondazione, mentre – continua la relazione – per circa la metà dello sviluppo del muro, oltre alla mancanza di fondazioni, non è stata riscontrata alcuna armatura metallica”.

La relazione del direttore dei lavori è inserita nel verbale della seduta del Consiglio comunale di Ustica svoltasi il 2 settembre scorso, disponibile anche sull’albo pretorio on line del sito istituzionale del Comune e che alleghiamo in calce a questo articolo; verbale che, nella parte riportante la discussione che ha avuto luogo in merito alla sospensione dei lavori, omette di menzionare quanto detto in quella sede sia dal Rup dell’opera, Caserta, che dal sindaco Licciardi, che, secondo il racconto di diversi testimoni presenti, avrebbero puntato il dito contro l’Ufficio tecnico dell’epoca – la scuola fu eretta nei primi anni Ottanta – contestando allo stesso ufficio un’insufficiente attività di vigilanza sullo svolgimento dei lavori originari. Di questa precisa attribuzione di responsabilità non c’è traccia nel verbale della seduta.

Il medesimo verbale glissa, inoltre, sull’aspetto dell’adeguamento della struttura alle norme antisismiche. Alla domanda posta, a riguardo, dal consigliere di minoranza D’Arca, con la quale chiedeva se nel progetto fosse previsto, appunto, l’adeguamento sismico, Caserta – racconta chi era presente alla seduta – avrebbe risposto in modo positivo, salvo poi essere smentito, su questo aspetto, da fonti qualificate. Ebbene, questo passaggio viene goffamente by-passato nel verbale della seduta, in cui si menziona la domanda specifica posta da D’Arca sull’adeguamento alle norme antisismiche, ma non la risposta, che, chi era in aula, assicura di aver sentito.

Ci si chiede il perché di tali manipolazioni e omissioni nella stesura di questo verbale, su un tema così importante per il destino dell’isola. A chi giova confondere le acque sui lavori alla scuola media di Ustica?

LEGGI IL VERBALE DELLA SEDUTA DEL CONSIGLIO (2/9/2016)

 

ARTICOLI PRECEDENTI:

USTICA. Un nuovo intoppo sulla via dei lavori milionari alla scuola media: inizia lo scaricabarile

USTICA. Licciardi: “Scuola media costruita in modo assai anomalo, muro di contenimento senza fondazioni”

USTICA. Scuola media, la risposta di Compagno: “Licciardi scarica sugli altri le responsabilità del suo fallimento amministrativo” 

USTICA. Scuola media, impensabile lasciare la struttura nuda, in balìa del prossimo inverno. Istituita commissione consiliare

USTICA. La scuola media diventa un caso nazionale: presentata interrogazione in Senato, e intanto il Consiglio si spacca sul sostegno al sindaco

USTICA. Scuola media, il senatore Campanella: “Stonano le accuse di Licciardi all’Ufficio tecnico di 40 anni fa”

MATERIALE AGGIUNTIVO:

LEGGI IL TESTO DELL’INTERROGAZIONE PARLAMENTARE SULLA SCUOLA MEDIA DI USTICA

LEGGI LA NOTA DI DISSOCIAZIONE DEI CONSIGLIERI DI MINORANZA

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...