USTICA. Il revisore unico agita lo spettro del dissesto: “Pignoramenti per 522 mila euro. Verificare la sussistenza delle condizioni di equilibrio”

Una verifica della sussistenza delle condizioni di equilibrio: la chiede il dottor Vincenzo Bruno, revisore unico del Comune di Ustica, attraverso una nota ufficiale – protocollo numero 4709 del 21 settembre 2016 – indirizzata al segretario generale e, per conoscenza, a tutti i consiglieri comunali e al sindaco.

“Esistono pignoramenti in essere presso la tesoreria comunale per 522 mila euro – si legge, tra l’altro, nella nota, che pubblichiamo integralmente di seguito – a cui l’ente, allo stato, non è stato in grado di far fronte”. Bruno evidenzia, inoltre, “che nel bilancio di previsione 2016 occorre dare copertura ai suddetti debiti fuori bilancio pari a 522 mila euro e al disavanzo […] del rendiconto pari a 355.370,81 euro”.

“Pertanto – conclude il revisore unico – alla luce di quanto sopra evidenziato, si invita a effettuare una verifica del permanere degli equilibri di bilancio. Inoltre, laddove venisse accertato lo squilibrio finanziario, procedere […] al riequilibrio finanziario pluriennale, ciò al fine di salvaguardare l’ente e i cittadini dalle conseguenze di un eventuale dissesto”.

LEGGI LA COMUNICAZIONE DEL REVISORE UNICO

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...