DC9 ITAVIA. Un falso la firma di Pertini sul decreto di radiazione di Mario Ciancarella

Il tribunale civile di Firenze ha dato ragione a Mario Ciancarella, ex capitano dell’Aeronautica militare italiana, confermando che la firma del presidente Sandro Pertini, che compare sul decreto presidenziale di radiazione emesso ai danni dello stesso Ciancarella nell’ottobre 1983, è un falso. Tanto è stato accertato sulla base di due perizie, una di parte e una disposta dal magistrato, che hanno permesso di rilevare come il falso sia tanto evidente quanto eseguito con assoluta approssimazione.

Mario Ciancarella, insieme all’ex colonnello dell’Aeronautica Alessandro Marcucci, successivamente morto in circostanze sospette, condusse delle indagini sulla vicenda del DC9 Itavia, l’aereo civile italiano caduto nel mar Tirreno la sera del 27 giugno 1980 con a bordo ottantun persone, trovatosi, verosimilmente, coinvolto in uno scenario internazionale di guerra.

Ciancarella, al momento della strage, era capitano pilota dell’Aereonautica, nonché leader del Movimento democratico dei militari, ed era divenuto referente per le rivelazioni da tutta Italia delle vere o presunte ignobiltà che si compivano nel mondo militare.

In questo contesto, anche il maresciallo Mario Alberto Dettori, radarista in servizio a Poggio Ballone nella notte della strage, decise di fidarsi di lui e di confidargli: “Capitano siamo stati noi…”, “Capitano dopo questa puttanata del mig libico…”. Dettori verrà trovato impiccato nel 1987, la sua morte venne archiviata come un caso di suicidio.

Il ruolo di Ciancarella divenne talmente scomodo da indurre qualcuno molto in alto – ha stabilito la magistratura – a falsificare il decreto di radiazione, che gli verrà consegnato in copia, su sua richiesta, solo nove anni più tardi, e dopo la morte di Pertini.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...