PANTELLERIA. L’isola rende onore ai propri caduti nella giornata dell’unità nazionale e delle forze armate

Con una cerimonia sentita e partecipata, l’isola di Pantelleria ha reso onore ai propri caduti, in occasione della giornata dell’unità nazionale e delle forze armate celebrata il 4 novembre. Presenti, tra gli altri, gli studenti delle scuole del territorio, i presidenti dei circoli e numerosi cittadini.

La prima parte della cerimonia si è svolta presso il distaccamento aeroportuale dell’Areonautica militare, dove il comandante Massimo Viarengo ha ricevuto i rappresentanti delle forze armate e delle forze dell’ordine operative sul territorio di Pantelleria, per la cerimonia di rito dell’alza bandiera. È stata quindi data lettura del messaggio con cui il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha espresso la riconoscenza del Paese per il contributo alla sicurezza della comunità nazionale e internazionale offerto dalle forze armate.

La cerimonia è continuata in piazza Cavour, dove sono stati accolti anche tutti gli studenti delle classi quinte della scuola primaria, delle classi terze della scuola media e una rappresentanza degli studenti della scuola superiore. Davanti alla lapide commemorativa che riporta i nomi dei 151 panteschi caduti nella prima guerra mondiale è stato schierato il picchetto d’onore, coordinato dal comandante della Guardia costiera Sergio Maria Peluso, e alle note del silenzio d’ordinanza è stata deposta una corona di alloro.

Dopo la benedizione da parte del vicario, don Amaladoss Mariasusai, la commemorazione è continuata presso il salone dell’oratorio, dove gli studenti hanno voluto condividere le loro riflessioni su questa parte di storia carica di significato e di memoria.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...