PANTELLERIA. Rimossi dalla Guardia costiera settantacinque ormeggi abusivi

Personale della Guardia costiera ha dato avvio, a Pantelleria, sotto il coordinamento della Procura di Marsala, alla fase iniziale di bonifica degli specchi acquei dei ridossi di Cala Tramontana, Cala Levante e Gadir.

Sono stati rimossi materiali inerti per circa tre tonnellate, pari a un numero complessivo di 75 ormeggi abusivi, realizzati con catenarie e corpi morti, che rappresentavano, tra l’altro, un serio rischio per la sicurezza della navigazione.

L’intervento di bonifica rientra all’interno di un’attività finalizzata alla tutela e salvaguardia dell’ambiente marino e costiero. Le successive fasi prevedono l’emanazione di un idoneo provvedimento per la gestione e regolamentazione delle opere pubbliche realizzate a terra nelle località di Cala Levante, Cala Tramontana e Gadir, nonché la definizione dell’iter amministrativo per la realizzazione di adeguati ed autorizzati campi boe per l’ormeggio dei natanti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...