AMBIENTE. Esperti a confronto per rilanciare l’area marina protetta di Isola delle Femmine e Capo Gallo

Il direttore dell’area marina protetta “Isole Egadi”, Stefano Donati, interviene oggi alla biblioteca di Isola delle Femmine, in occasione di un convegno organizzato dal Comune, da Legambiente Sicilia e dal circolo di Legambiente di Isole delle Femmine sul tema “L’area marina protetta di Isola delle Femmine e Capo Gallo: una risorsa da salvare e rilanciare”.

Prevista la partecipazione di Maurizio Croce, assessore regionale del Territorio e dell’Ambiente, Leoluca Orlando, sindaco di Palermo, Stefano Bologna, sindaco di Isola delle Femmine, Gianfranco Zanna, presidente di Legambiente Sicilia, Renato Chemello, ordinario di Ecologia marina presso l’Università degli studi di Palermo, Salvatore Livreri Console, direttore dell’area marina protetta “Isola di Ustica”, Sergio Marino, assessore all’Ambiente del Comune di Palermo, e Antonio Nicoletti, responsabile delle aree naturali protette di Legambiente nazionale.

“Un momento di confronto proficuo e produttivo – dice Stefano Donati – organizzato per analizzare, assieme, esperienze e criticità, e individuare le politiche migliori da attuare per rilanciare concretamente la gestione di questa area marina protetta, strategica nel panorama delle riserve marine siciliane”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...