USTICA. Conti del Comune, nuovo richiamo del revisore. Intanto l’Amministrazione convoca un’assemblea cittadina

(Frances Barraco) Lo scorso 23 febbraio il revisore dei conti è stato ad Ustica; la sua era una visita annunciata, ma non ha trovato né il sindaco né il segretario comunale.

Da questa visita, nello stesso giorno, è scaturita una sua nota diretta al sindaco ed al commissario ad acta per il bilancio, nella quale intima l’Amministrazione comunale a produrre, entro il giorno 8 marzo, tra l’altro, tutti gli atti previsti dall’articolo 243 bis, che tratta la procedura di riequilibrio finanziario pluriennale.

“I comuni e le province per i quali, anche in considerazione delle pronunce delle competenti sezioni regionali della Corte dei conti sui bilanci degli enti, sussistano squilibri strutturali del bilancio in grado di provocare il dissesto finanziario, nel caso in cui le misure di cui agli articoli 193 e 194 non siano sufficienti a superare le condizioni di squilibrio rilevate, possono ricorrere, con deliberazione consiliare, alla procedura di riequilibrio finanziario pluriennale”.

Diversamente, scrive ancora il revisore dei conti, procederà per le strade previste dalla legge.

È di ieri l’invito, da parte dell’Amministrazione comunale, a partecipare ad una assemblea cittadina il prossimo 8 marzo, nel pomeriggio, nella quale si parlerà della situazione economico-finanziaria del Comune di Ustica.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...