USTICA. L’ennesimo “schiaffo” al sindaco Licciardi: sconfitto alle Primarie del Pd grazie all’azione decisiva di un suo assessore

(Frances Barraco) Anche a Ustica, come nel resto d’Italia, nelle primarie del Pd tenutesi domenica, ha vinto Renzi, inequivocabilmente e di larga misura.

Sull’isola, rappresentante della mozione Renzi, è stata Valeria Ajovalasit, ex assessore della Giunta Licciardi, mentre, grande sostenitore della mozione Orlando, è stato proprio il sindaco, Attilio Licciardi, capolista per la provincia di Palermo.

Con sorpresa di tutti, grande azione di proselitismo per Emiliano, è stata fatta da Amedea Alessandri, assessore comunale alla Sanità e ai Trasporti.

Renzi ha avuto 71 preferenze, Orlando 44 ed Emiliano 40. Certo, il sindaco Licciardi, ormai proiettato fuori dall’isola già dallo scorso novembre, sebbene entrato a far parte dell’assemblea nazionale del Pd a seguito della sua posizione di capolista per la mozione Orlando, non può che riconoscere di non avere più seguito sull’isola, non solo surclassato dall’azione della Ajovalasit, ma contrastato anche da un suo assessore, Amedea Alessandri.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...