CRONACA. Inchiesta sui trasporti, parere positivo dei pm sulla scarcerazione di Morace

Nell’ambito dell’inchiesta sui trasporti marittimi che ha portato al fermo, tra gli altri, di Ettore Morace, la Procura di Palermo ha dato parere favorevole, riguardo all’armatore della compagnia di navigazione Libertylines, sulla sostituzione della custodia cautelare in carcere con la misura degli arresti domiciliari.

Morace, assistito dagli avvocati Giovanni Di Benedetto e Lorenzo Contrada, si è nel frattempo dimesso da tutte le cariche ricoperte nelle società della famiglia. Il parere favorevole dei pm deriva dal venir meno dell’esigenza cautelare seguita alle dimissioni dell’indagato.

I magistrati hanno espresso parere favorevole anche alla revoca degli arresti domiciliari per Giuseppe Montalto, anche lui accusato di corruzione. Anche per Montalto, che si è dimesso dall’incarico di consulente della Regione, secondo gli avvocati Raffaella Geraci e Vincenzo Lo Re, sarebbero venute meno le esigenze cautelari.

Entrambi gli indagati hanno fatto richiesta di scarcerazione al gip, che ora dovrà decidere sulle loro istanze.

La posizione del terzo fermato, il deputato regionale Girolamo Fazio, è stata trasmessa alla Procura di Trapani per competenza.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...